Telo rotto? Cambialo con uno più resistente

Telo rotto? Cambialo con uno più resistente
3.6 / 7 voti

Sebbene la maggior parte dei gazebo abbiano già un telo in dotazione, in alcune circostanze può essere necessario acquistarne un altro: il telo si può infatti usurare o strappare, oppure può essere necessario avere due teli in modo da poterli alternare e lavare.

Nel caso in cui si abbia a disposizione solo un telo leggero, inoltre, potrebbe essere utile acquistare un telo più pesante ed idrorepellente per l’inverno. Nello scegliere un telo per il gazebo, bisogna innanzitutto tenere in considerazione le misure del proprio gazebo, la forma – circolare, rettangolare o quadrata, per esempio – e le proprie necessità, come ad esempio quella di avere un telo impermeabile oppure resistente ai raggi UV.

Il telo di ricambio con airvent di Webmarketpoint, ad esempio, è adatto per gazebo quadrati di dimensioni 3×3, ed è dotato di bordo e di airvent per favorire il passaggio dell’aria. Realizzato il poliestere da 180 g/mq, di colore bianco, si tratta di un prodotto economico e adatto all’estate; dal momento che non è impermeabile e presenta un’apertura per il vento, però, non è ugualmente adatto all’inverno.

telo ricambio bianco

Questo telo deve essere fissato con dei legacci, ed è compatibile con quasi tutti i gazebo quadrati 3×3; dal momento che ha un foro per far defluire l’aria, però, è pensato principalmente per quei gazebo che presentano una sovrastruttura centrale per il passaggio dell’aria, quella che comunemente si chiama camino; si tratta essenzialmente di una piccola copertura centrale, aperta sui lati, che permette all’aria di defluire senza che il sole o l’acqua possano entrare nel gazebo.

 

Chi invece ha bisogno di un telo più resistente potrà optare per il Telo Cipro di Bricobravo, adatto a gazebo rettangolari di misura 3×4. Si tratta di un gazebo realizzato in tessuto PVC idrorepellente da 250 g/mq, color ecrù con doppia balza marrone.

telo doppio per gazebo

La caratteristica principale di questo gazebo è quello di essere completamente resistente all’acqua; anche questo modello è dotato di airvent, ed è dunque adatto a gazebo dotati di camino. Si tratta di un’ottima opzione per chi cerca un prodotto da utilizzare per tutto l’anno, resistente a qualsiasi agente atmosferico e agli strappi.

 

Chi invece ha le stesse necessità di idrorepellenza, ma un gazebo quadrato, potrà optare per il telo Tetyto di Neffy Shop. Si tratta di un telo realizzato in poliestere da 250 g/mq e rivestito in PVC impermeabile, di cotone bianco, adatto a gazebo quadrati dalle misure 3×3 metri, a forma piramidale. A differenza degli altri due modelli, il telo in questo caso è unico e privo di airvent: si adatta bene dunque ai gazebi senza camino, ed essendo impermeabile è adatto a tutte le stagioni.

telo pvc gazebi

Anche in questo caso il montaggio è facilissimo: il telo viene infatti fissato alla struttura mediante del velcro e delle corde per il fissaggio. Dal momento che il telo è idrorepellente, è importante assicurarsi di tenderlo correttamente durante il montaggio. In caso contrario, dopo la pioggia tenderebbero a crearsi delle sacche d’acqua che potrebbero danneggiare o fare collassare la struttura del gazebo.

 

Ti potrebbero interessare...