Gazebo chiuso e impermeabile, anche per forti piogge

Gazebo chiuso e impermeabile, anche per forti piogge
3.4 / 8 voti

Sebbene i gazebo siano generalmente associati alla stagione estiva e al bel tempo, molto spesso essi vengono utilizzati in caso di maltempo, ad esempio negli eventi programmati all’aperto: in questi casi dunque i gazebo più adatti sono quelli con pareti laterali, che essendo completamente chiuse non consentono alla pioggia e al vento di entrare. I gazebo chiusi possono inoltre essere utilizzati per delimitare il proprio spazio durante mercatini, fiere ed eventi del genere. Esistono molti tipi di gazebo chiusi: per scegliere quello adatto è necessario decidere l’uso che si vorrà farne, e soprattutto il tipo di pioggia al quale dovrà essere resistente.

 

Una soluzione semplice, realizzata in acciaio ma allo stesso tempo abbastanza economica è il gazebo Airwave di ESC, quadrato dalle dimensioni 3×3. Il telaio è in acciaio rivestito a polvere, mentre il telo beige è fornito di copertura impermeabile 120 g e ha quattro pareti laterali; di queste, due hanno un’apertura a cerniera che consente di arrotolare la porta, fissandola in modo da lasciare un’apertura, mentre due sono dotate di finestre trasparenti in stile ecclesiastico. Tutte le pareti possono comunque essere rimosse. I tiranti e i picchetti necessari per assicurare il gazebo al pavimento sono inclusi nella confezione, rendendolo così adatto al montaggio su una vasta varietà di terreni.

gazebo chiuso impermeabile

 

Una volta richiuso, il gazebo assume dimensioni veramente ridotte, rendendo possibile anche trasportarlo in macchina. Bisogna però tenere presente che questo modello non è adatto a sostenere forti piogge o forti venti: meglio dunque utilizzalo nella stagione estiva in caso di pioggia leggera.

 

Il Garden Gazebo Sylt è invece il modello ideale per chi desidera un gazebo rapido da montare e smontare: quadrato dalle dimensioni 3×3, dal colore rosso e bianco, ha quattro pareti laterali di cui una con apertura. Essendo realizzato in alluminio, si t ratta di una struttura molto leggera: ciò lo rende facile da trasportare, ma allo stesso tempo non lo rende adatto a sostenere un forte vento; anche assicurandolo con dei tiranti, infatti, la leggerezza della struttura lo porterebbe a ribaltarsi.

La particolarità di questo modello sta nel fatto di essere un gazebo richiudibile: per smontarlo infatti è sufficiente piegarlo, senza smontare il telo. In questo caso non è però possibile staccare i pannelli laterali. Una volta ripiegata, l’intera struttura potrà essere riposta in un’apposita borsa inclusa nella confezione.

 
gazebo rosso impermeabile
 

Chi cerca un modello più stabile e maggiormente elegante può optare per il gazebo esagonale Airwave: con i suoi sei pali, infatti, assicura una stabilità maggiore, mentre la distanza di 3.5 metri tra i lati paralleli lo rende abbastanza spazioso da ospitare anche diverse persone. Il telo è invece realizzato in tessuto pienamente impermeabile di colore beige, adatto a resistere a pioggia e vento.

VEDI FOTO E PREZZO

I sei pannelli laterali possono essere rimossi, e sono così suddivisi: quattro con finestre stile ecclesiastico trasparenti e due con apertura centrale. Anche in questo caso viene fornita la borsa dove conservare il gazebo smontato, ma tiranti e picchetti vanno acquistati a parte. Si tratta di un prodotto di qualità per forti piogge, indubbiamente elegante e adatto a feste in giardino e altre occasioni.

 

Ti potrebbero interessare...